Nuovo Sul palcoscenico della vita Visualizza ingrandito

Sul palcoscenico della vita

Nuovo prodotto

Cosa hanno in comune un cetriolo e una blatta? È tutto predestinato o prevale il libero arbitrio? Chiediamolo al nostro protagonista Giacomino. Già il nome è tutto un programma, ma la sua vita lo è ancor di più. Costui, uomo di mezza età, scontroso, sociopatico, profondamente inadeguato nei rapporti con il prossimo, è assolutamente disadattato alla vita, ma magistralmente abile a cavalcare le onde della cattiva sorte.

Maggiori dettagli

13,00 €

Scheda tecnica

TitoloSul palcoscenico della vita
AutoreVincensi Antonio
ISBN978-88-6827-458-0
Pagine164
Anno2022
EdizionePrima
GenereRomanzo
CollanaIl Porto
NIC237
Formato135x200 mm
CopertinaMorbida plastificata
Peso179 gr
IllustrazioniNo

Dettagli

Cosa hanno in comune un cetriolo e una blatta? È tutto predestinato o prevale il libero arbitrio? Chiediamolo al nostro protagonista Giacomino. Già il nome è tutto un programma, ma la sua vita lo è ancor di più. Costui, uomo di mezza età, scontroso, sociopatico, profondamente inadeguato nei rapporti con il prossimo, è assolutamente disadattato alla vita, ma magistralmente abile a cavalcare le onde della cattiva sorte. Un evento scatenante porterà quest’uomo a prendere una decisione drastica e a mettere in dubbio il proprio sentimento di fiducia nei confronti del mondo intero. Inizia così un’avventura stravagante, ma come tante altre, dove la vera protagonista, la fiducia, metterà alla prova un uomo eccentrico, ma come tanti altri, in un andirivieni di eventi bizzarri, ma come tanti altri... Giacomino è uno di noi, un mortale con indosso tutti i pregi, in verità pochi, e i difetti tipici di chi ha vissuto una vita difficile, circondata da miseria, cattiveria e sofferenza. Giacomino non si è mai tirato indietro, salendo sul ring della propria esistenza senza guantoni e senza protezioni per affrontare il sempiterno scontro tra il bene e il male, quello più intimo che tutti noi coviamo dentro. Una mente semplice la sua che lo ha portato troppo a contatto con tante maschere, fino all’esasperata decisione finale, quella per cui Giacomino si trasforma in un eroe moderno, solitario e dalle decisioni definitive; ci farà ridere, commuovere, ci indurrà a riflettere, ad assecondare la rabbia, spesso col sorriso sulle labbra, ma al termine della giostra sarà sempre la vita a svelare il finale a sorpresa... IN COPERTINA © RAWPIXEL | DEPOSITPHOTOS.COM

Recensioni

Scrivi una recensione

Sul palcoscenico della vita

Sul palcoscenico della vita

Cosa hanno in comune un cetriolo e una blatta? È tutto predestinato o prevale il libero arbitrio? Chiediamolo al nostro protagonista Giacomino. Già il nome è tutto un programma, ma la sua vita lo è ancor di più. Costui, uomo di mezza età, scontroso, sociopatico, profondamente inadeguato nei rapporti con il prossimo, è assolutamente disadattato alla vita, ma magistralmente abile a cavalcare le onde della cattiva sorte.

30 altri prodotti della stessa categoria: