Nuovo RaccontiAmo Caprarola Visualizza ingrandito

RaccontiAmo Caprarola

Nuovo prodotto

Il Premio letterario RaccontiAmo Caprarola nasce dall’attività del Palazzo della Cultura di Caprarola, con il patrocinio del Comune di Caprarola e di altri Enti Locali e Associazioni, nonché dalla passione dei volontari della Biblioteca, uno dei quali, Egidio Storelli, non è più tra noi. L’impegno costante è quello di promuovere e valorizzare la cultura e le culture che si sviluppano nel nostro territorio, tra storia e fantasia.

Maggiori dettagli

12,00 €

Scheda tecnica

TitoloRaccontiAmo Caprarola
AutorePremio Letterario "Egidio Storelli"
ISBN978-88-6827-450-4
Pagine158
Anno2022
EdizionePrima
GenereRomanzo
CollanaIl Porto
NIC229
Formato135x200 mm
CopertinaMorbida plastificata
Peso176 gr
IllustrazioniNo

Dettagli

Il Premio letterario RaccontiAmo Caprarola nasce dall’attività del Palazzo della Cultura di Caprarola, con il patrocinio del Comune di Caprarola e di altri Enti Locali e Associazioni, nonché dalla passione dei volontari della Biblioteca, uno dei quali, Egidio Storelli, non è più tra noi. L’impegno costante è quello di promuovere e valorizzare la cultura e le culture che si sviluppano nel nostro territorio, tra storia e fantasia. Un impegno che non si ferma a cristallizzare memorie di esperienze passate, ma che ha l’ambizione di vivificare fatti, accadimenti, persone e personaggi reali, realistici, verosimili, possibili o impossibili, e portare nuova linfa al senso di appartenenza alla comunità, con la sicurezza, senza tema di smentita, di presentare testi di indubbia validità linguistica ed estetica. Ciò che emerge con forza dalla raccolta dei dieci racconti selezionati è che Caprarola è una realtà più viva, più pulsante e più dinamica che mai. Ogni testo dimostra amore, originalità e accuratezza nelle documentazioni, oltre che un ottimo inserimento del dialetto nel contesto della lingua italiana. Le trame e lo stile dei racconti spaziano notevolmente, rendendo agile e piacevole la lettura dell’antologia: si va dall’impianto classico e colto al tono scanzonato da cui emerge tutto lo spirito ironico della “caprolattitudine”; dallo story-telling contemporaneo e minimale in cui il “mostrare” prevale nettamente sul “dire” (secondo gli attuali canoni di scrittura creativa), a quello infine dove le parole del cuore, le emozioni e i sentimenti dei ricordi prevalgono. Un’esperienza pilota estremamente arricchente che tutti noi della commissione e dello staff del Premio ci auguriamo sia la prima di molte altre e che possa estendere i propri orizzonti a diverse tematiche, in un’ottica di apertura e di inclusione, perché la scrittura, in quanto atto creativo e sociale volto al riconoscere, al riconoscersi e infine, perché no, al farsi riconoscere, non ammette confinamenti di vedute: la prima regola è di infrangere le regole e il primo scopo è di potersi sentire, alla fine, più consapevoli e più felici.

Recensioni

Scrivi una recensione

RaccontiAmo Caprarola

RaccontiAmo Caprarola

Il Premio letterario RaccontiAmo Caprarola nasce dall’attività del Palazzo della Cultura di Caprarola, con il patrocinio del Comune di Caprarola e di altri Enti Locali e Associazioni, nonché dalla passione dei volontari della Biblioteca, uno dei quali, Egidio Storelli, non è più tra noi. L’impegno costante è quello di promuovere e valorizzare la cultura e le culture che si sviluppano nel nostro territorio, tra storia e fantasia.

30 altri prodotti della stessa categoria: