NUOVE USCITE: MAI CON IL VESTITO DELLA FESTA di Vivien Mutascio

Acquistalo sul nostro Bookstore all’indirizzo –>

https://www.lacaravellaeditrice.it/home/385-mai-con-il-vestito-della-festa-9788868273194.html

Vivien non è una bambina come le altre.

La sua famiglia non è come le altre. Le giornate le trascorre nel tentativo di difendere la madre dal padre tossicodipendente e dai suoi scatti violenti, fino al giorno in cui lui muore.

Ma l’incubo non finisce perché anche il fratello cadrà nella stessa spirale. Vivien però non vuole mollare, non vuole cadere nell’abisso, lei vuole vivere e si aggrappa alla vita con tutte le sue forze perché secondo lei vale la pena morire per anni per essere vivi per sempre.

Biografia autore

Vivien Mutascio nasce a Pesaro il 6 Marzo del 1984, in un paesino di periferia. Mamma, papà e fratello costituiscono tutte le sue dinamiche intrecciate nella visione del mondo, dall’infanzia sino all’età adulta. I legami sono per lei sempre discontinui e fonte di angoscia. L’unico punto fermo è la scrittura più diretta e frenetica, quella che smuove l’animo per rivederlo intero. Frequenta il liceo pedagogico, sentendosi estranea rispetto al contesto di riferimento. Adolescenza frenetica e carica di rabbia contro se stessa e gli altri, dopo il diploma si sente ulteriormente persa nel collocarsi nel mondo e interagire con le figure per lei importanti e al contempo detestate. Dal 2015 vive l’esperienza come animatrice dove esprime senza catene il suo lato libero e selvaggio. Dopo circa due anni conosce quello che ora è il suo attuale marito con cui vive per la prima volta un legame sano e costruttivo. Attualmente lavora come barista in Lombardia, frequenta teatro e una triennale di Naturopatia a Milano. Tramite scrittura, lettura e introspezione affronta un percorso personale di comprensione e accettazione di se stessa per ritrovarsi integra e vivere senza fuggire dalle relazioni.

Acquistalo sul nostro Bookstore all’indirizzo –>

https://www.lacaravellaeditrice.it/home/385-mai-con-il-vestito-della-festa-9788868273194.html

Bloccare l’altro per non aver paura,
tenerlo a distanza da te e impedirne il movimento.
Si diventa prigionieri in due, bloccati ciascuno nei propri compartimenti senza possibilità di comunicazione.