Appuntamento a Chinguetti – Le Vie del Destino, presentazione ad Udine

Il 27 Marzo 2019 ore 18:00 presso la Libreria Moderna di Udine – in via Cavour 13 – sarà presentato il libro della nostra autrice Cristina Cristofoli “Appuntamento a Chinguetti – Le Vie del Destino”

Presentazione di "Appuntamento a Chinguetti- Le vie del Destino" - Udine - Libreria Moderna - 27 Marzo 2019 ore 18:00

A fare gli onori di casa sarà il giornalista Luca Perrino che presenterà l’autrice ed il suo ultimo libro di viaggio.

Chi è Cristina Cristofoli:

Instancabile viaggiatrice, al raggiungimento dell’ambita soglia di cento Paesi visitati, ha esordito nel ruolo di narratrice con il libro Cartoline dal mondo. Insolite avventure nei cinque continenti. Laureata in “Scienze Internazionali e Diplomatiche” e con un PHD in “Studi audiovisivi: cinema, musica e comunicazione”, ha lavorato per diversi enti ed imprese della sua terra di origine, il Friuli Venezia Giulia, occupandosi con passione sia di temi inerenti l’economia internazionale che di progetti culturali.

Acquista questo libro sul nostro Bookstore –> Vai al BookStore

Scheda completa dell’autrice

Quarta di Copertina:

Eva e Leonardo per sentirsi felici hanno bisogno di vivere con intensità, anche a costo di sfidare la sorte. Non sono una coppia incline alle convenzioni sociali, ai viaggi organizzati e alle destinazioni turistiche. Si offrono amore e libertà reciproci, accollandosene i rischi.
Nonostante il tentativo di restare sempre al timone della propria vita, si imbattono in appuntamenti con il destino che mettono a dura prova le loro sicurezze ed equilibri.
Non sono immuni dalla violenza di un mondo sempre più ostile, in cui il pericolo di attentati è onnipresente, Madre Natura (forse esasperata dal comportamento degli umani) a volte diventa una matrigna spietata.
E nemmeno il rassicurante ventre della famiglia di origine si rivela quel luogo idilliaco in cui rifugiarsi.
Ma è proprio attraverso i loro viaggi fuori rotta che Eva e Leonardo imparano a fare i conti con il proprio passato e le proprie (ed altrui) imperfezioni. E si convincono sempre di più che, al di là della confortevole ma limitata realtà di riferimento, ci sia un mondo che vale comunque la pena di esplorare, per poter evolvere e trovare un senso alla propria esistenza.