Parole che si fanno strada Visualizza ingrandito

Parole che si fanno strada

Nuovo

Un viaggio per comprendere questi “diari a cielo aperto”. Dai graffiti dell’epoca preistorica alle tag sulle metro: incisioni, murales e scritte, che l’essere umano nel corso della storia, ha sentito il bisogno di imprimere.

Maggiori dettagli

14,00 €

Lista dei desideri

Scheda tecnica

AutoreCornacchione Elena
ISBN978-88-97733-64-5
Pagine256
Anno2013
EdizionePrima
GenereSaggistica - Saggio Psicologico
CollanaIl Mare - Il Mare
NIC10
Formato135x200 mm
CopertinaMorbida plastificata
Peso380
IllustrazioniSi

Quarta di Copertina

“Cammini per la strada, il mondo fa tanto rumore. Passi veloci e sguardi distratti. In quel tempo accelerato, qualche volta sarà capitato anche a te di fermarti e posare gli occhi su un muro qualsiasi. Mi avrai forse letto come una frase, un’immagine, un segno o una parola strana alla quale non hai saputo dare immediatamente un significato. L’incontro di un attimo, in cui ti sarai chiesto il motivo per cui io ero lì. Tu mi hai guardato ed io ti ho restituito qualcosa, della mano di chi mi ha lasciato come traccia. Un incrocio del destino. Un faccia a faccia. Ti avvicini e ti allontani. C’ero già tre anni fa e domani forse, se la vernice mi colerà addosso, non ci sarò più, ma il mio ricordo sopravviverà nei tuoi occhi”.

Un viaggio per comprendere questi “diari a cielo aperto”. Dai graffiti dell’epoca preistorica alle tag sulle metro: incisioni, murales e scritte, che l’essere umano nel corso della storia, ha sentito il bisogno di imprimere. Fenomeni di cultura alternativa, forme d’arte, che segnalano il passaggio di uomini e donne, tracciando la loro più intima esistenza. Antiche e moderne espressioni di comunicazione: preziose testimonianze.


In copertina: ispirata ad una foto di E. Cornacchione Scaglia di poesia, IVAN, 2009;
immagine © okea / dreamstime

Recensioni

Scrivi una recensione

Parole che si fanno strada

Parole che si fanno strada

Un viaggio per comprendere questi “diari a cielo aperto”. Dai graffiti dell’epoca preistorica alle tag sulle metro: incisioni, murales e scritte, che l’essere umano nel corso della storia, ha sentito il bisogno di imprimere.

14 altri prodotti della stessa categoria: