8 Marzo denso di impegni per Roberta Mezzabarba

L’autrice di “La lunga ombra di un sogno” presente in ben tre eventi nella provincia di Viterbo

Si inizia alle 10:00 nella Sala Arancera del Comune di Canino con la presenza del sindaco Lina Novelli e la presidentessa di ADOCAST, Luciana Pacchiarotti.
Alla presentazione del libro sarà presente anche la dirigente scolastica M.Rosaria Troise.

La giornata prosegue alle 10:30 all’interno della Festa della Donna organizzata da ADOCAST (una tre giorni che parte il 7 Marzo) sempre a Canino nella sala Arancera con i ragazzi delle scuole medie ai quali Roberta Mezzabarba presenterà il suo libro “La lunga ombra di un sogno”

Nel pomeriggio sarà la volta dell’evento “Thè con l’autrice” a Bagnaia presso il Bar “Il Borgo” alle ore 16:00 (piazza XX Settembre), in collaborazione con la Biblioteca del Centro Sociale Polivalente “La Torre”, e la moderazione di Gabriella di Maggio e Luisa Beux

La Lunga ombra di un sogno è disponibile sul nostro Bookstore a –> questo <– indirizzo

Qui puoi leggere la quarta di copertina del libro:

Inizia così La lunga ombra di un sogno: vite che si intrecciano, orgoglio, storie che si ripetono ed emozioni, passioni… destini.

Greta è una ragazza che decide di prendere in mano la sua vita, ma che poi si accorge di non aver mai abbandonato le sue radici, che capisce che una ferita per ritenersi veramente cicatrizzata deve essere dolorosamente ripulita no ad arrivare al cuore del problema.

Non c’è chiarimento senza calare prima agli inferi e risalire a vedere il cielo. Certo, nulla sarà più come prima, ma se si vuole vivere e non esistere questo è il percorso.

Un libro romantico ma non troppo, che cela innumerevoli spunti ed apre molteplici interpretazioni, ma è soprattutto un’analisi dell’uomo, inteso come essere vivente, in balia di una vita imprevedibile.