Donne tra bosco e mare Visualizza ingrandito

Donne tra bosco e mare

Nuovo

Enigmi, incantesimi divagazioni, ricordi. Semina ambiguità tra i versi correndo. Cerca la parola-suono prima che il significato. Intimo un mondo prima di tutto. Suo. Raccontato fra sé.

Maggiori dettagli

12,00 €

Lista dei desideri

Scheda tecnica

TitoloDonne tra bosco e mare
AutoreBorghi Sergio
ISBN978-88-6827-213-5
Pagine202
Anno2017
EdizionePrima
GenerePoesie
CollanaIl Mare
NIC72
Formato100x200
CopertinaMorbida plastificata
Peso245 gr
IllustrazioniSi

Quarta di Copertina

Enigmi, incantesimi divagazioni, ricordi. Semina ambiguità tra i versi correndo. Cerca la parola-suono prima che il significato. Intimo un mondo prima di tutto. Suo. Raccontato fra sé. Dialoghi senza interlocutore. Di letteratura laico. Dottore solo in ingegneria. Classici invece gli studi. Preferisce essere ascoltato piuttosto che letto. Sempre. Sapori prima che versi.

IN COPERTINA
© KONRADBAK | DREMASTIME.COM 

Recensioni

Valutazione 
14/05/2017

Donne tra bosco e mare

Donne tra bosco e mare. di Sergio Borghi

Ancora una volta ispiratissimo,come un fiume in piena ,Sergio BorghiI ha scritto un secondo splendido libro di poesie. Ripropone il linguaggio breve dell'urgenza comunicativa che gli è proprio,parole limate fino allo spasimo, veloci pennellate ,ereditate dagli impressionisti , che dipingono un'emozione, una paura, una speranza.
Cornice sempre presente è la natura forte della Maremma,con il canto dell'upupa,il soffiare fastidioso dello scirocco,gli odori di salvia e lentisco, che scandiscono il tempo al cospetto dell'onnipresente luna, di leopardiana memoria,che assiste ogni notte al miracolo,prima dell'arrivo del giorno, tingendo tutto d'argento.

Incanti, sogni, illusionii, inseguiti dall'incessante mutare delle stagioni,forniscono ogni volta con i loro nuovi colori un inganno perenne ,nelle notti insonni ,alle emozioni dell'autore .
Emozioni spesso sospese nel cielo corso dietro all'Elba ,affogate nel mare o in simbiosi con gli odori dell'humus del bosco.
Inganni di estasi passate che evocate si mescolano al presente, in cui ironici scuri temporali si susseguono a veloci schiarite.
Un viaggio fantastico, senza soluzione di continuità all'interno di se stesso, innocente espressione di perenne ispirazione .
L'allegoria di un nero caschetto con frangia tagliata dritta si alterna a riccioli biondi, che compaiono e scompaiono e si perdono nel tempo, nel bosco, nel mare...

Nel frontespizio del libro si leggono due frasi :
"qualsiasi poesia letta al ritmo dell'informazione diventa insignificante" (Giorgio Caproni),
"qualsiasi informazione letta al ritmo della poesia diventa affascinante"(sergio Borghi).
E la poesia è sempre e comunque affascinante.

    Scrivi una recensione!

    Scrivi una recensione

    Donne tra bosco e mare

    Donne tra bosco e mare

    Enigmi, incantesimi divagazioni, ricordi. Semina ambiguità tra i versi correndo. Cerca la parola-suono prima che il significato. Intimo un mondo prima di tutto. Suo. Raccontato fra sé.

    30 altri prodotti della stessa categoria: